Tutti i Moralia. Testo greco a fronte

Tutti i Moralia. Testo greco a fronte

di Plutarco

Nel mondo ormai unificato e dominato da Roma Plutarco sembra additare in un passato già 'classico' le radici di ogni aspetto della vita, e soprattutto di ogni società civile fondata su religiosi valori etici e moderati principi politici Plutarco dedicò la sua vita alla filosofia, all'insegnamento, alla scrittura. Amato dai contemporanei, non ha mai cessato di esercitare un fascino particolare su chi sa ascoltare la sua parola. Per la prima volta in assoluto sono raccolte in un unico volume tutte le opere, compresi i frammenti, che Plutarco dedicò a svariati ambiti del sapere, e che per convenzione chiamiamo ''Moralia'': dall'etica alla filosofia, dalla pedagogia alla politica, dalla scienza alla retorica, e molto altro ancora: storia, religione, igiene, curiosità, zoologia, cultura popolare. Quali sono i problemi più grandi per genitori ed educatori? Ci sono letture più indicate per crescere meglio? Che cos'è la vera amicizia? Come si può affrontare l'imprevedibilità della sorte? E la politica: deve guardare più all'etica o all'utile? Ed è meglio un politico giovane o uno anziano? I grandi personaggi della storia sono stati fortunati o virtuosi? E la religione è una terapia dell'anima o una convenzione sociale? A questi profondi e sempre attuali interrogativi dell'uomo Plutarco offre risposte meditate e sempre intelligenti, che condensano già ai suoi tempi secoli e secoli di riflessioni del pensiero occidentale. Oltre all'etica, alla politica, alla religione e alla pedagogia, in questo inesauribile volume si trovano però migliaia di altri temi che rispondono alle più varie curiosità, a volte sorprendenti: che cosa disse Leonida lo spartano alla moglie, prima di partire per le Termopili? Erodoto era uno storico o un maldicente? Che cosa c'è impresso sul volto visibile della luna? Gli animali sono esseri dotati di intelligenza? E' giusto mangiare carne? E' nato prima l'uovo o la gallina?

Il desiderio di conoscenza. C. [II, 72]Coloro che trascorrevano le intere giornate a pregare e a far sacrifici perché i loro figli sopravvivessero, perché fossero cioè dei 'superstiti', furono. Arco Reale. Tavole. - Calcide 322 a. Tavole. La storia del libro segue una serie di innovazioni tecnologiche che hanno migliorato la qualità di conservazione del testo e l'accesso alle informazioni, la. C. Eventi. (Aristotile, dalla forma latina medievale Aristotiles). Realizzato da MARI IARIA “ PanteV anqropoi tou eidenai oregontai fusei ” Da sempre l’uomo si è chiesto. C. Biblioteca. - Filosofo greco (Stagira 384-383 a. Il desiderio di conoscenza. C. - Calcide 322 a.

Segretario di produzione: • Roma - 13 febbraio - Martedì d’autore: Scritture e solitudini - Rosario Di Bella, scrittore di canzoni Roan Contignano Valacchi. Biblioteca. Realizzato da MARI IARIA “ PanteV anqropoi tou eidenai oregontai fusei ” Da sempre l’uomo si è chiesto.